Home > La Guida > Un esempio di Prestito Inpdap: calcolo della rata e tempi

Un esempio di Prestito Inpdap: calcolo della rata e tempi

Esempio di prestito Inpdap
Un esempio di Prestito Inpdap: calcolo della rata e tempi
5 (100%) 1 vote

Volendo fare un esempio di prestito Inpdap sulla base del simulatore di finanziamenti presente sul portale dell’Inps, si può immaginare un pensionato nato nell’aprile del 1955 che percepisce una pensione di 1000 euro netti; egli potrà accedere ai piccoli prestiti della durata di uno – quattro anni, dal tasso di interesse del 4,25%, oppure ai prestiti pluriennali della durata di 5 – 10 anni, dal tasso di interesse del 3,5%, di importo pari a 3000 – 5000 euro. Se aggiungiamo anche una rata ideale massima pari a 180 euro (20% massimo della pensione), si possono richiedere piccoli prestiti per un ammontare di 7900 euro oppure prestiti pluriennali per un totale di 18200 euro. Infine, se si inserisce l’importo specifico di cui si ha bisogno con il Simulatore Prestito, ad esempio 7000 euro, si può accedere al piccolo prestito da 48 mesi oppure al prestito pluriennale da 60 o 120 mesi.

Secondo e terzo esempio di prestito Inpdap

Un esempio di prestito Inpdap con la cessione del quinto può valere per una donna di 35 anni, assunta da 15 anni con uno stipendio di 1500 euro nette, il suo quinto massimo cedibile è di 300 euro e la durata massima dell’ammortamento è di 120 mesi, il Tan è del 4% ed il Taeg del 7%, per un totale di 15000 euro, la quota ceduta è di 175 euro, il montante lordo di 21000 euro, il netto ricavo di 15000 euro. Invece, ipotizzando di avere a che fare con un pensionato di 62 anni, la cui pensione netta ammonta a 900 euro, la quota cedibile desiderata è quella massima pari a 180 euro, la durata del piano di ammortamento è di 60 mesi, il Tan è del 6,5%, il Taeg del 9%, l’importo massimo ottenibile è pari a 8700 euro, il montante lordo è di 10800 euro, il netto ricavo è di 8700 euro.

Quarto e quinto esempio

Un altro esempio di prestito Inpdap ancora è quello di un uomo di 50 anni che richiede un prestito decennale di 15000 euro per acquistare un’automobile nuova; il tasso d’interesse è del 3,5%, l’importo netto erogabile è pari a 14518,64 euro dal momento che si devono sottrarre 64,36 euro per gli interessi di differimento, 75 euro sono le spese amministrative, 342 euro sono quelle per il Fondo garanzia, la rata da restituire è pari a 147,94 euro. In caso di prestito quinquennale invece l’importo netto è pari a 14716,64 euro, la spesa per il Fondo garanzia è di 144 euro, la rata è maggiore di quella indicata precedentemente ed è pari a 272,51 euro. Andando a cercare un altro esempio relativo al finanziamento con l’Inpdap, esso potrebbe essere quello di un pensionato o lavoratore che desidera ricevere 5000 euro, la rata desiderata è di 105 euro da versare per 60 mesi, oppure di 74 euro per 84 mesi, od ancora di meno di 60 euro in 120 mesi.

Sesto e settimo esempio

Se si desiderano invece 10000 euro, con 60 rate da 211 euro, oppure con 84 rate da 158 euro, od ancora con 120 rate da 119 euro si può definire il piano di ammortamento ideale. Per quanto concerne invece un finanziamento di 15000 euro, esso si può rifondere in 60 mesi con una rata di 317 euro, oppure in 120 mesi con una rata di 179 euro; per ottenere 20000 euro si può versare una rata di 423 euro per 60 mesi, oppure una di 317 euro per 84 mesi, od ancora una di 239 euro per 120 mesi. Un cifra massima di 30000 euro si può restituire in 60 mesi con una rata di 634 euro, oppure in 84 mesi con una rata di 476 euro, od ancora con una rata di 359 euro in 120 mesi; in tutti questi casi il Tan è del 4,25% ed il Taeg è del 7,8%.

Per riassumere ecco una schematizzazione con i principali dati di tutti gli esempi:

Esempio pratico Tan/Taeg Periodo di ammortamento Rata mensile Importo erogato Stipendio o pensione netti
Esempio 1 Piccolo prestito 4,25%; prestito pluriennale 3,5% 48 mesi (1 – 4 anni) o 60-120 mesi (5 – 10 anni) 200 7000 1000
Esempio 2 Tan 4%, Taeg 7% 120 mesi 300 15000 1500
Esempio 3 Tan 6,5%, Taeg 9% 60 mesi 180 8700 900
Esempio 4 3,5% 120 mesi o 60 mesi 148 o 272,5 15000
Esempio 5 Tan 4,25%, Taeg 7,8% 60 mesi o 84 mesi o 120 mesi 105 o 74 o 60; 211 o 150 o 119 5000; 10000
Esempio 6 Tan 4,25%, Taeg 7,8% 60 mesi  o 120 mesi 317 o 179; 423 o 239 15000; 20000
Esempio 7 Tan 4,25%, Taeg 7,8% 60 o 120 mesi o 84 mesi 634 o 359 0 476 30000